Sicuramente vi siete chiesti innumerevoli volte cos’è l’Intelligenza. Bene, l’intelligenza è definita come la capacità di risolvere problemi, imparare, adattarsi a nuove situazioni, la ragione, gestire concetti astratti, capire idee e imparare. Tutto questo in contemporanea con l’utilizzo di tutte le conoscenze per sfruttare al meglio l’ambiente.

Si tratta di adattarsi in modo efficace, combinando tutti i processi già menzionati, unendo molte competenze. L’intelligenza è infinita, non ha limiti. C’è un potere immenso nel desiderio di fare qualcosa, nell’atteggiamento mentale positivo.

L’intelligenza non è solo conoscenza o abilità accademica. Si riferisce alla capacità ampia e profonda di comprendere l’ambiente, di dare un senso alle cose. In questo modo è possibile realizzare e risolvere in ogni circostanza ciò che si deve fare.

Cosa e intelligenzaDefinendo l’intelligenza in questo modo, significa che può essere misurata, e lo fa per mezzo di test di intelligenza. Esistono diversi tipi di test di intelligenza, alcuni dei quali includono numeri o parole e richiedono solo una certa conoscenza culturale. Altri, invece, si basano su semplici concetti universali come little/much, up/down. Tuttavia, tutti misurano la capacità mentale in modo molto generale.

Quanti Tipi di Intelligenza ci sono?

È stata dimostrata l’esistenza di diverse intelligenze:

  • Intelligenza linguistica: è legata alla capacità di articolare idee chiare, sentimenti, prospettiva, acuità. Qui possiamo citare i grandi scrittori, altoparlanti, poeti, tra gli altri.
  • Intelligenza spaziale: è una capacità molto particolare di formare modelli mentali corrispondenti al mondo spaziale e di operare con tali modelli. Architetti, navigatori, scultori.
  • Intelligenza musicale: consiste nella sensibilità al tono, alla melodia e al ritmo.
  • Intelligenza matematica logica: abilità e destrezza con le catene del ragionamento e dei numeri. ragionamento matematico.
  • Intelligenza cinesico-corporea: è l’abilità innata con le mani e il corpo. Chirurghi, atleti, ballerini.
  • Intelligenza interpersonale: motivare, aiutare e comprendere gli altri: capacità di distinguere tra diversi stati d’animo, temperamenti, motivazioni e intenzioni degli altri.
  • Intelligenza intrapersonale: è diretta allo stesso individuo. Conoscersi e usare questa conoscenza per affrontare la vita in modo positivo.

IntelligenzaChe cos’è l’Intelligenza Emotiva? Vitale per una Vita piena

Sono le intelligenze intrapersonali e interpersonali che compongono quella che chiamiamo “intelligenza emotiva”, che viene definita come la capacità di valutare, controllare e percepire le emozioni. Molti specialisti sostengono che questa intelligenza è una caratteristica innata, ma altri pensano che può essere rafforzata e appresa.

Ci sono molti esempi in cui le intelligenze sono separate. Ad esempio, nelle persone che soffrono di disturbi mentali e sorprendentemente hanno straordinarie capacità di: comporre musica, disegnare o eseguire complicati calcoli matematici.

Nel rispondere a che cos’è l’intelligenza? Possiamo dire che ora ci sono nuove prospettive sulla valutazione dell’intelligenza, poiché sono più complete e ampie, poiché non si limitano a valutare il livello matematico e logico. Ecco perché l’intelligenza emotiva è considerata di vitale importanza, in quanto è legata ai nostri coetanei, a noi, al nostro benessere.

L’Intelligenza Può essere Sviluppata?

C’è qualche controversia sulla risposta a questa domanda, come molti ricercatori, psicologi e scienziati sostengono che l’intelligenza è in gran parte ereditato.

Tuttavia, molteplici studi indicano che il nostro cervello non è solo una semplice macchina ereditata, ma anche un organismo flessibile che cresce, trasforma, seleziona e impara.

Quando si studiano i bassi risultati ottenuti da alcune persone nei test di intelligenza, si spiegherebbe in modo semplice, più da una miscela di poche opportunità di apprendimento. Queste opportunità che possono essere presenti fin dalla nascita includono: un ambiente sociale, fisico e culturale molto ristretto, una codifica linguistica limitata, centri di studio di bassa qualità e poco esigenti, e una mancanza di motivazione e sostegno da parte dei genitori. Questo influenza ancora di più le dimensioni del loro cervello o eredità.

L’intelligenza è un insieme di competenze che ci aiutano a risolvere i problemi. Poi, migliorando queste competenze, possiamo sviluppare la nostra intelligenza.

Se è vero che l’età adatta per sviluppare le nostre competenze e quindi la nostra intelligenza è quando siamo bambini, possiamo anche sviluppare l’intelligenza nel corso della nostra vita.

In conclusione…

Ora che capisci cos’è l’intelligenza, sai di poter sviluppare molte delle tue abilità e migliorare la tua intelligenza emotiva.

Sviluppando la vostra intelligenza emotiva, imparerete a conoscere voi stessi. Identificherai i tuoi punti di forza e di debolezza e imparerai come reagisci a certe situazioni e come gestire ciò che non ti sembra giusto. Avere questa conoscenza di te stesso, la vostra autostima migliorerà, così come il vostro atteggiamento verso la vita.

Se si desidera condividere qualsiasi esperienza, opinione o preoccupazione su ciò che l’intelligenza è, non esitate a farlo. Rimani in contatto con noi e condividi sui tuoi social network.