La rapidità mentale viene sempre associata con la gioventù, forse perché finché il corpo si mantiene giovane esistono molte possibilità di contare su una buona capacità di risposta e anche di recupero in caso di problemi di questo tipo.

Comunque non è sempre così: una persona che si preoccupa del proprio sviluppo personale e della propria salute, potrà dedicare parte del suo tempo anche alla cura della mente, qualsiasi età abbia, per evitare che si deteriori o si verifichi un suo rallentamento. I giochi per allenare la mente possono aiutare a invertire questo processo e migliorare il proprio livello di risposta.

Le sfide per il cervello risultano essere molto vantaggiose perché lo mantengono attivo migliorando il suo funzionamento fisiologico: una buona parte riuscirà ad essere risvegliato quando verranno apprese nuove abilità prodotte dall’inserimento e l’uscita di continue informazioni.

Hai misurato la velocità della tua mente?

Alcune persone considerano il mettersi alla prova mentalmente come una cosa assolutamente non necessaria o forse ne sono quasi intimoriti. Altri lo prendono come una semplice sfida, ma esiste chi lo considera più positivamente come una forma di allenamento in un processo olistico del proprio sviluppo personale.

Sia quello che sia, la cosa certa è che l’agilità mentale può essere misurata e quale migliore maniera se non attraverso attività tanto divertenti come i giochi?

I giochi per allenare la mente si trovano sotto forma di varie proposte differenti per età e sesso. Non c’è bisogno di andare da uno specialista per farseli sottoscrivere. Si possono comprare in libreria o un chiosco di giornali che ci piace, ma anche trovarli su internet o scaricarli tramite applicazioni sul proprio dispositivo portatile e farseli anche da soli se ci si vuole provare!

Quali sono i giochi per allenare la mente?

  1. Giochi da tavolo come il “memory”, il parchis o gli scacchi.
  2. Crucipuzzle: Tra un miscuglio di lettere devi ottenere parole che compongono oggetti, paesi o qualsiasi altra cosa.
  3. Cruciverba: Questi labirinti alfabetici possono allenare la tua mente, ma anche mettere alla prova il tuo vocabolario e la cultura generale.
  4. Monogramma: Giochi di parole che possono trovarsi in forme geometriche disposte in lettere dell’alfabeto. Generalmente si trovano 2 o più parole in un solo gioco.
  5. Test di Raven: Composto da figure o simboli che misurano l’intelligenza o la logica astratta. Si tratta a seconda del caso di trovare la chiave per completare la serie o la sequenza logica.

Altre attività non ludiche che possono essere realizzate sono la lettura di un buon libro, ascoltare musica stimolante, ogni tanto utilizzare la mano contraria a quella che si usa regolarmente (che aiuterà a risvegliare la parte del cervello che non si utilizza) e, anche se suona antico, usare il dizionario per imparare nuove parole. Ah! Anche la tecnologia è al tuo servizio con videogiochi che stimolano la buona coordinazione fisica e mentale e che ti insegnano a distribuire la tua attenzione in varie cose simultaneamente.

Approfitta al massimo di tutti gli strumenti che hai a portata di mano per dare ai tuoi neuroni la possibilità di saltare nella tua mente in sfide appassionanti e creative. Dai alla tua mente la possibilità di sviluppare abilità forse inesplorate!