Come capacità cognitiva, la concentrazione è uno stato di equilibro mentale che può essere difficile da ottenere nel frenetico mondo di oggi. Potremmo riuscire a distrarci in alcuni momenti, ma tutto risulterà fugace se si ha la capacità di rimanere concentrati.

Questo potrebbe portare a chiederci se è possibile esercitarci con la capacità di concentrarsi in modo tale da convertirla in nostra alleata. La risposta è definitivamente sì, sempre che si lavori duramente e con disciplina, volontà e tenacia. Per questo ti offriamo queste incredibili tecniche di concentrazione che di sicuro ti saranno molto utili:

  1. La prima cosa che devi fare è riconoscere in quale modo apprendere, cioè attraverso quale senso captare meglio le informazioni: capire se sei visivo, auditivo, olfattivo, papillare o cinestetico, ti permetterà di personalizzare i tuoi spazi per l’apprendimento. Se per esempio sei auditivo cerca di studiare a voce alta o di registrarti quando ripassi, se sei visivo realizza organigrammi, diagrammi di flusso o schemi.
  2. Devi pianificare il tuo tempo e le attività giornaliere, revisionando tutto con oggettività e regolarmente ogni tot di tempo.
  3. Se soffri di eccessi di energia e ti distrai con facilità puoi portare un oggetto piccolo da maneggiare tranquillamente mentre ascolti e presti attenzione. Cerca una pallina antistress, che può essere una buona soluzione.
  4. Quando devi memorizzare qualcosa attiva le onde Theta tramite una respirazione calma e profonda dal tuo bassoventre. Fallo lentamente, soprattutto quando devi ricordarti qualcosa di nuovo. Le onde Theta quando emergono dal tuo cervello ti rendono più calmo e tranquillo.
  5. Se per rimanere concentrato devi restare per lunghi momenti senza muoverti, corri il rischio di stancarti. Alzati e prendi l’abitudine di piccoli break nella giornata, passeggia, parla per telefono, sali e scendi le scale. Prova facendo yoga o esercizi di stiramento. 15 minuti al giorno saranno sufficienti.
  6. Pratica la meditazione. Questa tecnica di concentrazione può aiutarti a rinvigorire la corteccia cerebrale migliorando l’attenzione e l’attivazione degli stimoli sensoriali esterni.
  7. Diminuisci i livelli di stress dividendoti tra i famigliari e gli amici. È dimostrato che anche socializzare   predispone positivamente alla concentrazione.
  8. Limita il tuo consumo di caffè e bibite stimolanti quando devi concentrarti. Un’ingestione eccessiva di caffeina può alterare il tuo carattere e mantenerti ansioso.
  9. Puoi farti da solo qualche buon massaggio rilassante, ma se continui a soffrire di stati acuti di ansia, stress o depressione devi andare da uno specialista.

Esercizio per raggiungere la concentrazione

Siediti su una poltrona comoda e mettiti tranquillo; comincia quindi a respirare come già ti abbiamo consigliato: dolcemente e in maniera profonda. Nella tua mente inizia a contare lentamente dall’1 al 10 e dal 10 all’1. Non importa se ti sbagli, conta di nuovo fino a che non lo farai bene. Se ti sbagli molto spesso, conta dal numero che ricordi. Fallo 10 minuti al giorno con costanza e vedrai i cambiamenti nella tua concentrazione!

Prendendo in considerazione questi semplici consigli puoi migliorare la tua attenzione negli impegni di tutti i giorni che si sottopongono a te come esperienze.