Imparare a mangiare sano è stata una sfida per molti di noi. Tuttavia, quando ho sentito parlare per la prima volta della “Dieta Paleo” ero profondamente curioso.

Il suo approccio nutrizionale assicura che questo metodo mantiene il corpo stabile, senza alcun squilibrio e all’interno di quell’equilibrio di cui abbiamo bisogno nella nostra vita quotidiana.
Nella dieta moderna siamo abituati a includere gli alimenti trasformati, zuccheri, grassi e esaltatori di sapidità, che la dieta Paleo vuole sostituire con alimenti naturali al 100%.

Riesci a immaginare di mangiare allo stesso modo come l’uomo paleolitico, la verità, posso, e mi ha fatto agganciare.

Conoscere la Dieta Paleo in dettaglio

Per parlare più in dettaglio, la dieta Paleo ha come principale convinzione quella di consumare alimenti non lavorati che ci allontaneranno da un alimento ricco di sostanze chimiche e lo sostituiranno con uno che ci garantisca l’alcalinità di cui il nostro corpo ha bisogno.

Dieta PaleoTra gli alimenti ammessi in questo stile di vita sono:

  • Tutti i tipi di agrumi
  • Frutta a guscio e frutta secca
  • Uova
  • Olio d’oliva, olio di cocco
  • Carne e pesce
  • Tutti i tipi di verdure

La combinazione perfetta è quella di includere verdure, frutta, carni e oli inclusi in questo stile nella nostra vita quotidiana.

Tuttavia, ci sono anche alcuni alimenti che sono naturali, ma non dovrebbero essere consumati in quantità a causa del loro alto livello di zucchero, come ad esempio: cambe, ananas e alimenti che sembrano naturali, ma di solito sono solo trasformati come: latticini, lattine, olio di semi, cereali e verdure geneticamente modificate come mais, grano e soia.

Perché la Dieta Paleo è così Popolare?

Uno dei vantaggi principali è che la dieta Paleo permette di mantenere quell’energia naturale e costante per tutto il giorno. Migliora anche le vostre prestazioni sportive e di più se fate allenamenti ad alte prestazioni come (Crossfit, plyometria, tra gli altri). Inoltre, per le persone che fanno l’allenamento funzionale, porta con sé un significativo cambiamento metabolico che riflette sul vostro corpo dopo due settimane.

Anche mantenere una dieta regolare Paleo aiuta a mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue. Perché a lungo termine non avrete problemi con l’insulina, ottenere questo equilibrio a sua volta rende le sostanze nutritive arrivare ai muscoli più velocemente.

Criticismi della Dieta PaleoCriticismi della Dieta Paleo si dovrebbe Conoscere

Un punto importante è che questo stile di vita ha anche il suo angolo dei marcatori. Ha una serie di critiche che in un certo senso rompono con le nostre abitudini acquisite. Questo accade quando si guarda l’elenco degli alimenti che non possono essere consumati, creando una certa discordanza nelle convinzioni già stabilite a livello nutrizionale.

Quando siamo nella fase dell’infanzia è normale sentire che legumi, latticini e cereali fanno parte di una dieta equilibrata e sono a volte anche rinforzati in modo costante al fine di adottare l’abitudine fin dall’infanzia.

Nel caso dei legumi, i simpatizzanti di questo stile di vita spiegano che non sono una buona fonte di proteine, sono difficili da digerire e impediscono il corretto assorbimento delle sostanze nutritive da parte di alti livelli di fitati e lectine che sono dannosi per la nostra salute.

E i prodotti lattiero-caseari sono vietati a causa dell’indigestione causata dal lattosio e l’aumento di insulina che generano. Inoltre, va notato che questo prodotto appartiene al mercato dei prodotti trasformati e può presentare alterazioni quali la mancanza di magnesio e vitamina C, che non favoriscono l’assorbimento del calcio.

Come vedrete, ci saranno sempre opinioni contrastanti su qualsiasi stile di vita, e ancor di più quando si tratta di cambiare la nostra dieta, i costumi e le credenze.

Credo che una parte fondamentale di questa importante decisione sia imparare a conoscere il nostro corpo, ad ascoltarne gli allarmi e ad agire di conseguenza.

È necessario pensare a che tipo di cibo è giusto per voi, se è nutrizionalmente, economicamente, anche dove vivete e la disponibilità di cibo. Questi sono tutti fattori reali che possono determinare il successo del vostro obiettivo.

Ricordate che mangiare bene non è dal lunedì al venerdì, ma per la vita e la nostra dieta lungi dall’essere un mal di testa dovrebbe agire come la nostra medicina, sia fisica che spirituale.