Il peeling del corpo consiste nell’eliminare completamente le impurità presenti nell’epidermide, questo per aiutare la pelle a generare nuova pelle, con questo trattamento vengono eliminate le tossine e la pelle viene mantenuta luminosa e rigogliosa.

Questo trattamento è estremamente efficace, un po’ doloroso ma i risultati lasciano una pelle bella e ringiovanita.

Tipi di bucce

Il peeling corporeo ha diverse tecniche, queste sono classificate in base ai prodotti, alle tecniche e all’intensità degli stessi. Essi sono classificati in meccanico, fisico o chimico.

Peeling meccanico (noto anche come microdermoabrasione): la tecnica di peeling meccanico viene eseguita con alcuni strumenti come spazzole, carta vetrata, pietra, spugne. Questo tipo di buccia è delicata e non invasiva, efficace nel ringiovanire la pelle e nell’eliminare gli inestetismi causati dall’esposizione al sole, attenua anche le rughe sottili.

Peeling fisico: può essere effettuato sul viso e su tutto il corpo con l’uso di laser.

Peeling chimico (dermoesfoliazione): questo tipo di peeling è molto più invasivo ed è indicato per il trattamento di macchie profonde, rughe, acne cronica e cicatrici.

Questo tipo di peeling può essere fatto con diversi prodotti chimici, questi sono alcuni degli acidi utilizzati:

  • Mandelico: questo acido viene estratto specificamente dalle mandorle, è molto efficace e allo stesso tempo ha il vantaggio di non essere abrasivo come gli altri utilizzati per questa tecnica. È consigliato per pelli sensibili, acne e pelli scure.
  • Retinoico: Ideale per pelli mature e macchie acneiche non infiammatorie, poiché stimola la produzione di collagene e diminuisce l’aspetto dei pori.
  • Glicolico: estratto dalla canna da zucchero, in quanto molecola di dimensioni minime, permette una migliore penetrazione cutanea.
  • Tricloroacetico: per la sua azione profonda deve essere utilizzato solo su pelli chiare. E ‘indicato per le cicatrici più profonde e la pelle invecchiata.
  • Salicilico: ha potere antiscettico, penetra facilmente nei pori della pelle ed ha ottimi benefici nel trattamento delle macchie, viene estratto dalla foglia di salice.

Quali sono i passi da seguire per il peeling del corpo?

  1. L’intera area da trattare deve essere adeguatamente pulita, per farlo in modo estetico, si consiglia di rinunciare al trucco, non applicare creme per il corpo, deodoranti o profumi prima di partecipare all’appuntamento.
  2. l’esfoliazione viene effettuata con il prodotto precedentemente selezionato. Deve essere applicato meticolosamente.
  3. Il prodotto viene completamente rimosso.
  4. Applicare una speciale crema idratante e massaggiare per un tempo sufficiente ad assicurarne l’assorbimento completo.
  5. Tutto il corpo è avvolto da un film speciale.
  6. Coprire tutto il corpo con una coperta di sudorazione termica e lasciarlo in posa per mezz’ora.
  7. l’intero prodotto viene rimosso e il paziente può tornare alla routine.

Benefici del Peeling Corpo

Ci sono molti vantaggi di avere una buccia del corpo, ma i più specifici sono i seguenti:

  • Alleggerisce gli inestetismi della pelle.
  • Ringiovanisce e dona un aspetto più luminoso e fresco.
  • Riduce la comparsa di macchie, cheloidi e cicatrici
  • Lascia la pelle morbida e liscia
  • Fornisce luminosità naturale
  • Diminuisce la comparsa di acne e macchie sul viso
  • Migliora la circolazione sanguigna

Quando si sceglie il tipo di buccia da eseguire, il paziente deve rispondere a una serie di domande, in modo da poter scegliere quale tipo di trattamento sarà più vantaggioso per lui.

Come fare un peeling alla casa

Fare una buccia di casa è molto semplice, è sufficiente una serie di ingredienti che si possono ottenere in qualsiasi farmacia.

  • Esfoliante naturale
  • Guanti esfolianti
  • Crema idratante, si consiglia l’uso di BellaVei.

Quindi seguire i passaggi descritti sopra e si è fatto. Se vuoi renderlo più naturale, puoi preparare il tuo esfoliante fatto in casa, ecco la ricetta per alcuni esfolianti naturali altamente efficaci.

Ricette per esfolianti fatti in casa:

Scrub al cocco e miele:

  • 2 cucchiai di cocco grattugiato
  • 2 cucchiai di miele
  • Un pizzico di olio di cocco

Mescolare il miele e l’olio, metterlo a scaldare nel forno a microonde per 30 secondi, poi lasciarlo raffreddare e poi mescolare con la noce di cocco grattugiata. Questa ricetta è standard, è possibile duplicare gli ingredienti per applicarlo su tutto il corpo.

Farina d’avena e macchia di latte:

  • Mezza tazza di farina d’avena in polvere
  • ¼ tazza di latte
  • Un pizzico di olio di cocco, jojoba o mandorla

Mescolare tutti gli ingredienti e lasciarli raffreddare un po’ in frigorifero prima di applicarli, in questo modo la sensazione è rinfrescante.

Avete mai avuto una buccia del corpo? Hai deciso di scegliere una casa, fisica, meccanica o chimica? Vogliamo conoscere la tua opinione, condividere questo articolo nei tuoi social network e far sapere a più persone su questa tecnica eccellente di ringiovanimento e bellezza.